mercoledì 5 marzo 2014

Le 9 lingue più utili per trovare lavoro

La conoscenza di una sola lingua straniera per entrare nel mondo del lavoro non serve più. Soprattutto nel momento in cui l’inglese, fino a qualche anno fa considerato come la lingua più parlata al mondo, è stato scavalcato dal cinese (in tutte le sue varianti) e dallo spagnolo. Oltre alla conoscenza delle ‘classiche’ lingue europee (inglese, francese, tedesco e spagnolo), infatti,  è richiesta sempre più di frequente la capacità di interfacciarsi fluentemente in lingua con mercati in via di sviluppo come quelli di Brasile, Russia, Cina e Medio Oriente. 
Cinese al quinto posto qui